Manuel Vazquez Montalban, nelle sue “Ricette immorali” dice che “non si sa di nessuno che sia riuscito a sedurre con ciò che aveva offerto da mangiare, ma esiste un lungo elenco di coloro che hanno sedotto spiegando quello che si stava per mangiare”; parafrasando il padre dell’investigatore e sublime chef Pepe Carvalho, a me è capitato spesso di rimanere sedotto e incantato dalle immagini dei cibi, mentre venivano preparati o […]

Il cibo é amore.  Il cibo é famiglia. Il cibo é storia.  A volte il cibo é politica.  Pensando all’avvicinarsi della festività di Passover, “la Pasqua Ebraica,” eccovi un esempio di questi concetti che si amalgano nel tradizionale Challah bread (Pane Challah); una massa di pane arricchita adoperata dagli ebrei di tutto il mondo (ed a New York da tutte le religioni) come parte dell’osservanza della festa religiosa del sabato […]

Tutte le volte che vado al supermercato sono attratto dalle zucchine tonde (in realtà sono attratto da quasi tutto quello che vedo, ma questo è un altro discorso). L’altro giorno le ho finalmente comprate, e fatte ripiene seguendo più o meno una ricetta sintesi di una serie di altre ricette trovate in rete. Di solito faccio sempre così. Son venute buone, quindi vi ripropongo il procedimento come l’ho seguito io. […]

Il pane rappresenta la base dell’alimentazione tradizionale italiana e di quella toscana in particolare, dato che in questa regione il pane, oltre ad accompagnare numerosi piatti, è l’ingrediente fondamentale per numerose zuppe e per svariati dolci. In Toscana, del resto, si sono sempre coltivate discrete quantità di grano tenero di eccellente quantità, specie nelle province di Siena, Arezzo, Grosseto e Livorno. Il pane toscano è sciocco, ovvero senza sale; questa […]

La rete ed i social network, come è noto, danno a ciascuno di noi l’ebbrezza di crederci un po’ esperti su tutto. A seconda di quel che campeggia sulle prime pagine dei giornali, diventiamo tutti allenatori di calcio, politologi, costituzionalisti. In questi giorni è un gran fiorire di vaticanisti, e quindi come resistere alla tentazione di commentare sul nostro blog l’elezione di un Papa che, peraltro, leggiamo, “si cucina da […]

Ottocento metri quadri di laboratorio, 700 kg di cioccolato e 300 kg di pasticceria prodotti ogni giorno da 46 addetti. Due medaglie d’oro e una d’argento alla finale italiana degli International Chocolate Awards. Un’azienda modello? Di più perché gli ottocento metri quadri si trovano all’interno della Casa Circondariale di Busto Arsizio, e 40 degli addetti sono detenuti, che trascorrono la pena imparando una professione. L’attenzione alla massima qualità del prodotto […]