Eccovi il segreto di uno dei più misteriosi dolci americani: la red velvet cake (torta di velluto rosso), che altro non è che una normale torta al cioccolato! Questo dolce è molto popolare come torta tradizionale o come cupcake, perchè il suo intenso colore rosso sembra piovuto da chissà dove. Comunque, il fatto è che è facilissimo da preparare: basta aggiungere alla tradizionale torta al cioccolato del colore e dell’acidità. […]

Negli anni recenti siamo stati letteralmente bombardati dalle identità gastronomiche regionali, veicolate come la riscoperta di un passato culinario che non è mai esistito; si tratta, infatti, di un clamoroso falso storico! Il nostro Paese è una declinazione di infinite identità locali, talvolta vantate in maniera anche bizzarra, che sono unite all’interno di una rete identitaria nazionale, il resto è un’invenzione degli anni ’30, sapientemente veicolata dalle prime guide del […]

Qualche giorno fa un amico mi segnala un articolo del Tirreno di Prato su due blogger che erano diventate “cuoche a domicilio” (nei momenti di sconforto lavorativo il leit motiv è “dovremmo darci alla cucina!”). Cerco l’articolo e… ma io Cinzia la conosco! Mi incuriosisco, la contatto e le rivolgo qualche domanda: eccole qua! Come è nata l’idea di Pranzo di Famiglia? Nel luglio del 2010 la mamma stava affrontando […]

Uno dei dolci più popolari in New York, la cui popolarità sta contagiando l’intera nazione, sono dei biscotti francesi fatti con una speciale meringa di albume d’uovo chiamati “macarons Gebert“. Questi biscotti, che sembrano una specie di baci di dama, si trovano in parecchie varietà di gusti e colori, con un unico ripieno che ne enfatizza la loro unica forma. Anche se molte città francesi rivendicano le origini di questo […]

Da questo mese Cipollerosse inizia la sua collaborazione con Lungarno con una rubrica dal titolo “Palati fini”. Questo è il nostro primo articolo, scritto da Gianluca Volpi. La cioccolata ha le proprie origini nel nuovo continente e, come molti altri prodotti, è giunta in Europa dopo la scoperta dell’America. I Maya e gli Atzechi erano grandi consumatori di cioccolato, e Montezuma pare ne consumasse molte tazze al giorno, in particolare […]

L’epiteto di “mangiamaccheroni” rivolto agli italiani è relativamente recente: risale infatti alla fine del Settecento, quando questo piatto diventò l’alimento base della cucina napoletana; precedentemente la pasta era un alimento secondario nella dieta italica, riservato alle classi agiate e consumato quasi esclusivamente nella versione di pasta fresca. La pasta ha una storia antichissima, ne facevano già un modesto uso sia i greci che i romani, così come i cinesi, ma […]