E poi ci sono quei giorni che non cerchi, non chiami, non ti aspetti…ti arrivano addosso proprio come il temporale che (solitamente) li accompagna. A pochi giorni dall’inizio ufficiale dell’autunno, oltre a tirare fuori le galosce, comincio a sentire quella vocina dentro di me che fa eco “ricordi…ricordi…ricordi…” e infatti i ricordi piovono, fitti, si intersecano e si dipanano davanti ai miei occhi per diventare profumi, sapori, affetti. Quand’ero piccola […]