A Natale ho ricevuto un regalo splendido. Un libro. Che già di per sé, è un regalo di un certo valore. Ma non si tratta di un romanzo, né di un diario. Non è un manuale di cucina, né tantomeno una raccolta di ricette. Si intitola “I biscotti di Baudelaire” e l’autrice è una certa Alice B. Toklas. Se questi due nomi vi dicono qualcosa, siete già sulla buona strada. […]

Incontrai questo piatto in un’estate lontana, nella cittadina basca di San Sebastian, dopo un lungo viaggio in treno da Firenze, era il mio primo interrail. Arrivammo stanchi ed affamati e fu come essere svegliati da uno squillo di tromba nel torpore domenicale. Un sapore succulento e piccante invase il mio palato e si legò indissolubilmente a quel viaggio nella Spagna del nord, scoprendo che quel popolo fiero e pungente aveva […]

Che Lewis Carroll, al secolo Charles Lutwidge Dodgson, abbia scritto un’opera geniale, è fuori da ogni dubbio. I suoi nonsense, i divertissements linguistici, i personaggi più che bizzarri e le loro peripezie hanno affascinato, divertito, ispirato generazioni di lettori, dai più autorevoli ai più comuni, resta solo da stabilire se l’opinione di Joyce o Borges sia più autorevole di quella di un bambino. Ed è proprio per una bambina che […]

Chiunque abbia letto almeno una volta un racconto di Katherine Mansfield non può più dimenticare la maestria della sua penna, che come una mano invisibile e delicata passa sulle cose, sui volti, sulle stanze di una casa e le illumina di vibrazioni, colori, dettagli inconfondibili. Delicata e ardente, la sua scrittura, così come lei stessa nell’arco della sua breve vita. E questo complesso intreccio di fragilità e tenacia, di smarrimento […]

Virginia Woolf affermava: “Non si può pensare bene, amare bene, dormire bene, se prima non si è mangiato bene.” Niente di più semplice e vero. Non che la scrittrice inglese fosse una cuoca sopraffina, ma amava i piaceri della tavola e qualche volta si dilettava lei stessa nell’arte della cucina. Quello che è certo, è che al centro dei suoi romanzi ci sono spesso pranzi, cene e banchetti, e soprattutto […]

Conosco Michele Lopez da qualche anno, ormai, e conosco la sua grande passione per Sherlock Holmes che l’ha portato ad essere eletto presidente di “Uno studio in Holmes“, l’associazione sherlockiana italiana. Quando ho pensato ad una serie di articoli sulla cucina in letteratura, mi è venuto naturale chiedere a lui uno scritto sul rapporto tra SH e il cibo. Nonostante il suo “ci provo ma non ho molto tempo”, ero […]