Autore: Gina Valeri
Categorie: Cucina, Idee, In evidenza, Ricette

Con tutto il discorso di queste settimane sul tema della tolleranza, volevo creare un dolce speciale per commemorare il grande passo dei “Boy Scouts of America”, che qualche mese fa hanno annunciato che gli iscritti possono essere “openly gay”, cioè dichiarare la loro omosessualità alla luce del sole. È un’indicazione fondamentale sul cambiamento di mentalità degli Americani che ancora dibattono su certi diritti.
Si sa che qui a New York, siamo sempre stati all’avanguardia su questo argomento, essendo tolleranti e rispettosi dei gusti, delle tendenze e delle scelte di tutti. E adesso che anche gli Scout si sono adeguati alla tolleranza condivisa dalla maggioranza della gente, siamo tutti più contenti, io più di tutti, avendo due bambini piccoli, favolosi e facilmente influenzabili.

Questa ricetta contiene farina speciale per persone celiache… Viva i biscotti per tutti!!!

Ingredienti:
185g farina speciale per celiaci
120g zucchero a velo
100g burro sciolto
1 uovo
Vanillina
Sale
Gocce di colorante

Procedimento:
1. Nel mixer, sbattere il burro e lo zucchero.
2. Aggiungere l’uovo, la vanillina, il sale e le gocce di colorante senza sbattere troppo.
3. Aggiungere la farina in tre parti.
4. Posare nel frigorifero per minimo 6 ore o anche fin al giorno dopo.
5. Preparare un teglia con la carta da forno.
6. Accendere il forno a 150 gradi.
7. Usando un cucchiaio, dividere l’impasto in palline schiacciate uguali.
8. Usando un coltello piccolo, fare delle impronte sulla superficie di ogni forma creando il disegno di una rosa.
9. Infornare i biscotti per 20 minuti.
10. Sfornare i biscotti e posarli sopra una portatoast per raffreddare.

Porzioni
40-50 secondo la grandezza

Durata di conservazione
3 settimane in un contenitore di latta

Potrebbe interessarti anche:

3 risposte.

  1. emanuela scrive:

    Brava Gina ! viva la tolleranza e la liberta di scelta ( sempre usando un po’ di buon senso , logicamente ..) che vogliamo lasciare ai nostri figli per farli crescere delle brave persone . Per questa volta tralascio i commenti sulla tua ricetta sempre ottima ed appetitosa.

  2. Vale scrive:

    mi piace ciò che hai scritto circa la tolleranza

    volevo portare la tua attenzione su alcuni ingredienti che hai usato, visto che questa è una ricetta per celiaci ed hai usato il tag “senza glutine”

    zucchero a velo, vanillina e gocce di colorante sono alimenti a rischio per i celiaci perchè potrebbero essere contaminati magari in fase di lavorazione

    ti lascio questo link http://www.celiachia.it/dieta/Dieta.aspx
    dove potrai controllare da sola dove si trova il glutine e quali sono gli alimenti permessi ai celiaci

    grazie

    • Gina Valeri Gina Valeri scrive:

      Ciao Vale,
      Tante grazie per il tuo contributo. Anche qui in America siamo attenti a “sourcing”, cio’è le origini degli ingredienti e la tua link è molto utile per essere più sicuro ed informato.-g

Rispondi