Ancora ricordo, e se lo ricordano anche loro, la prima volta che i miei compagni di università sono venuti a pranzo a casa mia mentre i miei erano in visita alla figlia matricola fuori sede. Mia madre è salentina, ha studiato all’Università di Firenze (filosofia, ci tengo a dirlo perché ne completa il personaggio), e si è laureata (anche un po’ per colpa mia che ero nel pancione) presso l’Università […]

“…inde domum me ad porri et ciceris refero laganique catinum” (Oratio, Satyre, I, VI) E come dare torto al caro Orazio che già nella sua opera “Le satire”, scritta tra il 35 e il 30 a.C, decantava il piacere di tornare a casa e gustarsi un piatto di ceci, porri e “lagane”, probabili antenate delle nostre lasagne? Infatti làgana è un termine che deriva dal greco laganos, da cui il […]

Amo questa crostata francese non solo perchè è bella e accattivante ma anche perchè si utilizza la pâte brisée, un impasto usato indifferentemente nelle pizze rustiche e nelle crostate dolci. Si prepara con una tecnica francese, “fraisage”, che richiede il burro freddo, tagliato sempre più fine raggiungendo un impasto granuloso. Il burro non si scoglie finchè non si cuoce in forno ed il liquido del burro evapora, con un effetto […]

Dichiaro subito il conflitto di interessi. Giovanni Santarpia è innanzitutto un grande amico. Proveniamo dalla stessa città, anche se ci siamo conosciuti qui a Firenze, e abbiamo subito legato. Ma Giovanni Santarpia, a detta di tantissimi ormai, è soprattutto un grande pizzaiolo, sicuramente uno dei migliori interpreti della pizza napoletana in provincia di Firenze (io direi in Toscana, ma non conosco così approfonditamente il panorama regionale). Sono tanti quelli che […]

Senza dubbio gli italiani, ed a ragione, si vantano di tutti i piatti che hanno attinenza con la pasta, avendo ogni regione, provincia, comune, città, il piatto tipico di specialità di pasta. Ma anche gli americani hanno un piatto di pasta tipico di cui essi sono ghiotti, il “Mac-n-Cheese”. Le mamme americane servono questo piatto ai loro bambini perché sanno a priori che questi lo mangeranno di gusto senza fare […]

Sulla scia dei ricordi estivi, e delle note che li hanno accompagnati, “così proseguo in questo viaggio in questa Puglia infinita/ e inizio inevitabilmente a ripensare alla vita”… ancora Daniele Silvestri, eh già: perchè quest’estate non solo me lo sono andata a vedere due volte in concerto, ma per la prima volta gli ho sentito cantare questa canzone dedicata alla mia terra proprio a Lecce, “capitale” del Salento. Lo confesso, […]