Quando il mio sguardo occhialuto incontra il candido biancore del foglio word sul monitor del mio computer, superati i primi 5 secondi da “punto interrogativo”, ascolto con piacere le note della prima canzone che mi viene in mente giunta a salvarmi dal silenzio angosciante dei miei pensieri. Direbbe il mio adorato Daniele Silvestri: “ e mo’ se hai capito, traducilo!”. Tornata dal mio amato Salento, prevedo per le prossime tre […]

Dopo 19 anni, trovandomi di nuovo a New York, ho deciso di tornare a Little Italy, che ormai è relegata alla sola Mulberry Street e dove di italiano c’è rimasto soltanto soltanto i nomi dei piatti e dei ristoranti: camerieri e cuochi sono ragazzi che provengono da ogni parte del pianeta, in particolare dal sud America e dall’Asia ma non più dall’Italia. Ricordo ancora quando nell’autunno del 1994, con il […]

Dici scampo e pensi ad una via di fuga. Io, invece, ho già l’acquolina in bocca. Per me scampo significa ricerca della perfezione, leggerezza, delicatezza, significa un’estasi del palato e della mente. Gli scampi sono tra i crostacei più prelibati, e sono i miei preferiti in assoluto. Mi ricordo ancora la prima volta che li assaggiai, da grandicella, in un ristorantino sul mare, e rimasi rapita da questa polpa bianca […]

“Sere d’estate, io vado al mare voi che fate, non mi aspettate, forse mi perdo” (cit. N. Fabi su testo di M.Gazzè): mi viene spesso in mente questa canzone quando tornando a casa dal lavoro tengo i finestrini aperti e mi lascio scompigliare i capelli dal vento caldo, mentre penso e progetto interi menù da proporre ai miei amici o da sperimentare in famiglia, rigorosamente in terrazza con la collina […]

Orfana del campionato di calcio, nonché delusa dall’infelice epilogo della stagione per la squadra del cuore, non abbastanza coinvolta dalla FIFA Confederations Cup che si sta svolgendo in Brasile (15-30 giugno) sono ritornata indietro di qualche anno e più precisamente ai Mondiali (vinti) del 2006, ad un’estate torrida nel cemento fiorentino, alle bandiere del quartiere e a quelle emozioni che non possono essere descritte ma hanno solo un nome, un […]

Chiacchierando con un amico, mi è tornato in mente uno dei miei peggiori esperimenti “antispreco”, detti anche “svuotafrigo”. Da ex studentessa fuori sede, sempre squattrinata per definizione, ma anche maniaca delle pianificazione, ho sempre cercato di organizzarmi al meglio anche nella lista della spesa. La mia carissima amica Olivia, con cui ho condiviso un meraviglioso anno di Erasmus in Inghilterra, mi chiamava Miss Excel, riferendosi alla mia abitudine di appuntare […]