Sarà per la sua forma originale a “bauletto”, sarà per la sua consistenza soffice e avvolgente, ma a me il plumcake è sempre piaciuto, persino nel classico formato “merendina” che ha contribuito a diffonderlo nel nostro paese. Trovata la ricetta (una delle tante) ho cominciato a farmelo da sola, per la colazione o anche per l’ora del tè, eredità del mio anno studio in Inghilterra e rito molto apprezzato dalla […]

Premetto che è il mio preferito, quello per cui c’è sempre posto, quello a cui non dico mai di no, al forno o a freddo che sia, liscio o alla frutta o al cioccolato: se c’è il cheesecake sulla carta dei dolci, tutti gli altri scompaiono ai miei occhi. E allora non potevo non imparare a farmelo da sola. Il mio primo tentativo credo risalga a più di 15 anni […]

Quando ho voglia di cucinare, di stare ore ai fornelli a rimestare, mescolare, insaporire e assaggiare, non c’è niente di meglio che fare una ratatouille. In francese “touiller” significa proprio mescolare, e in questo piatto si uniscono e si fondono colori sgargianti, sapori, profumi intensi, consistenze diverse, ma – ecco il segreto – solo alla fine. E’ un piatto economico, povero, ma vi costerà in termini di tempo, di cure, […]

Da qualche anno lo stuolo di amici/parenti vegetariani è cresciuto esponenzialmente e io non mi sono fatta trovare impreparata ad accoglierli alla mia tavola. Le mie origini meridionali mi permettono di avere una certa confidenza con ortaggi e verdure, nonché legumi e semi, valide alternative alle proteine animali. E, anzi, da un paio d’anni mi piace molto sperimentare piatti meat-free che stuzzichino l’appetito dei più convinti carnivori, tra cui il […]

Chi di noi non ha mai, almeno una volta nella vita, sognato di venire illuminato dalla famosa lampadina di Archimede Pitagorico, fulminato da quell’idea geniale, che ne avrebbe fatto un grandissimo imprenditore? Ecco, il mio sogno effettivamente è stato fulmineo più che fulminante, giusto il tempo di digitare la parola in Google e scaricare una valanga di risultati demolitori. Circa dieci anni fa, durante il mio anno di Erasmus in […]

Ai newyorchesi piace adottare le tradizioni dei nuovi migranti (altrimenti che crogiolo “melting pot” sarebbe), specialmente quando si tratta di cibi e bevande: questo si evidenzia specialmente riguardo al cibo messicano, il che non sorprende affatto, considerando la dimensione che ha preso l’immigrazione messicana verso gli U.S.A. Dall’anno 2003 in poi, i migranti di etnia messicana sono diventati la comunità più numerosa di New York, ed in poco tempo sono […]