Il conte Camillo Negroni nacque a Fiesole nel 1868 e rimase alla storia come uomo di mondo, bevitore, viaggiatore, gran schermidore e uomo di spirito, ma soprattutto per aver inventato uno dei cocktail più famosi del mondo, il Negroni appunto. Firenze è una piccola città ma, fino dalle sue origini, ha avuto una vocazione internazionale, che non ha mai perso, tanto che alcuni giornalisti stranieri affermano, con una espressione azzeccata, […]

Al Forte dei Marmi puoi immaginarti una buona cena di pesce, sebbene a prezzi da emiro, oppure puoi finire nelle grinfie di un locale per russi, dove ti viene propinato tutto ciò che di più costoso possa offrire la gastronomia internazionale, tanto per quel tipo di clientela il cibo è uno dei tanti status symbol… Il Forte rischia di diventare sempre di più uno di quei bei luoghi che vengono […]

Dici scampo e pensi ad una via di fuga. Io, invece, ho già l’acquolina in bocca. Per me scampo significa ricerca della perfezione, leggerezza, delicatezza, significa un’estasi del palato e della mente. Gli scampi sono tra i crostacei più prelibati, e sono i miei preferiti in assoluto. Mi ricordo ancora la prima volta che li assaggiai, da grandicella, in un ristorantino sul mare, e rimasi rapita da questa polpa bianca […]

Premetto che è il mio preferito, quello per cui c’è sempre posto, quello a cui non dico mai di no, al forno o a freddo che sia, liscio o alla frutta o al cioccolato: se c’è il cheesecake sulla carta dei dolci, tutti gli altri scompaiono ai miei occhi. E allora non potevo non imparare a farmelo da sola. Il mio primo tentativo credo risalga a più di 15 anni […]

Quando circa 13 anni fa traslocai nell’appartamento di via del Mezzetta a Firenze, ero ancora una studentessa universitaria fuori sede che cercava la sua strada in una città talvolta troppo chiusa per la mia indole meridionale. Da allora ho incontrato tantissime persone e a molte mi sono affezionata, ma poche hanno saputo farmi sentire a casa. Una di queste è stata la mia dolce vicina “di pianerottolo”: una di quelle […]

Incontrai questo piatto in un’estate lontana, nella cittadina basca di San Sebastian, dopo un lungo viaggio in treno da Firenze, era il mio primo interrail. Arrivammo stanchi ed affamati e fu come essere svegliati da uno squillo di tromba nel torpore domenicale. Un sapore succulento e piccante invase il mio palato e si legò indissolubilmente a quel viaggio nella Spagna del nord, scoprendo che quel popolo fiero e pungente aveva […]