Autore: Gina Valeri
Categorie: Cucina, In evidenza, Ricette

La cucina Tex-Mex  si é sviluppata inizialmente nello stato del Texas, una regione in origine messicana che sarebbe successivamente diventata suolo U.S.A.  Purtroppo, per tanti politici, é facile dimenticarsi di questo fatto saliente nel dibattito sull’emigrazione.
Comunque, da questo crogiolo di etnie, usi, costumi e, non ultimo, gusti alimentari, nacque questo piatto veramente unico e veramente americano, il Chili con carne, che gli autoctoni, parlando del gusto, dicono che ti si attacca alle costole e ti riscalda il cuore.  Vengono mescolati gusti del tutto diversi, che sembrano fare a pugni fra loro come carne, cacao, cumino, ketchup, crema di panna acida, cilantro, ecc.

Il chili con carne era il piatto forte sui sentieri lungo la frontiera dei pionieri quando si cucinava nei bivacchi durante le soste; successivamente diventò una popolare leccornia quando le donne messicane cominciarono a venderlo per strada nei pomeriggi.

La cucina Tex-Mex é popolare in tutta la nazione, ma specialmente a New York dove la popolazione apprezza la buona cucina indipendentemente dalla provenienza; e se per caso capitate a Manhattan l’ otto o il nove di giugno non mancate al Big Apple Barbecue (La Grigliata della Grande Mela) che si svolge in Madison Square Park, al quartiere Midtown. Questo é il più grande barbecue di tutto il nord est (una sagra che si estende per tutto il parco).

Se volete cimentarvi con la cucina Tex-Mex eccovi la ricetta per preparare l’ormai famoso Chili con Carne.

Ingredienti:
500g carne mista macinata (manzo, vitello e maile)
600g fagioli cannellini ben cotti
Olio d’oliva extravergine
2 spicchi d’aglio battuti
1 cipolla tagliata a cubetti
Un peperone verde tagliato a cubetti
2 cucchiai abbondanti di Chili powder (una miscela di pepe cayenne e aglio in polvere) N.B. Se il “chili powder” non si trova, si può sostituire con pepe cayenne e un po’ di peperoncino.
Sale
Pepe nero
1 cucchaio abbondante di cumino
1 cucchaio abbondante di cacao
1 foglia d’alloro
80 ml di ketchup
Riso cotto a parte

Decorazione
Foglie di cilantro
Formaggio giallo (tipo “cheddar”, fontina o parmigiano)
Yogurt Greco o crème fraiche

Procedimento
1. Mettere la carne a rosolare con un cucchiaio d’olio, rimestando continuamente con un mestolo di legno.
2. Aggiungere l’aglio, cipolla e il peperone.
3. Sopra una fiamma media, far cuocere bene col coperchio per circa mezz’ora, o finché le vedure si sciolgono.
4. Aggiungere il chili powder, il sale, il pepe nero, il cumino e il cacao, amalgamando il tutto.
5. Aggiungere il ketchup e continuare a cuocere per 15 minuti.
6. Aggiungere i fagioli.
7. Riportare ad ebollizione e cuocere per circa un’altra mezz’ora.

Preparazione
In un piatto fondo, adagiare del riso e mettere il chili con carne sopra con un po’ di formaggio e delle foglie fresche di coriandolo.

Porzioni:
4-6 persone

Durata di conservazione:
Questo piatto non solo si conserva bene in frigo per una settimana, ma il sapore si sviluppa col tempo. Volendo si può anche conservare in congelatore per un mese in un contenitore ben chiuso.

Potrebbe interessarti anche:

4 risposte.

  1. emanuela scrive:

    Questo si’ che e’ un piatto facile per tutti da preparare ( e vuol dire anche e soprattutto alla mia portata ) e MOLTO appetitoso !
    Un’unica domanda : i fagioli che dici devono esser gia’ prima ben cotti , durante la 1/2 di cottura finale insieme alla carne , non si disferanno completamente ?

  2. M.Rosaria scrive:

    Non ho mai fatto il chili! Provero’ a farlo piacera’ sicuramente anche ai miei figli!

  3. Gina Valeri Gina Valeri scrive:

    Dal UK a NYC, quando vieni telo faccio

  4. Irene scrive:

    Mi è venuta una gran voglia di provarlo…lo adoravo in UK!

Rispondi